Marzo è il mese in cui la primavera entrerà finalmente nelle nostre case con i suoi colori, odori e soprattutto gustosi sapori, tanto attesi durante questo interminabile inverno. Lasciati finalmente il freddo alle spalle, accogliamo a braccia aperte la stagione primaverile che col suo sole tiepido, farà germogliare i semi piantati con tanta cura nel nostro piccolo orto. 

Ma cosa potremo invece mettere nel piatto in questo mese? Ecco i #MangiaDiStagione di Marzo!

MARZO

Come sempre, prendiamo spunto dal celebre “Calendario dell’orto” (http://www.ilcalendariodellorto.com/)

A farla da padrone sono ancora le verdure, soprattutto cavoli, broccoli, finocchi e insalate che ci accompagnano dall’inverno. Una piacevole (per chi gradisce) new-entry è data però da loro, gli amici di Braccio di Ferro, gli spinaci.
spinaci-1

Dal caratteristico sapore leggermente amaro e metallico, gli spinaci si amano o si odiano. Anche se per lo più disponibili in tutto l’anno, è proprio in questo periodo però che possiamo trovarne di più freschi e saporiti, soprattutto della varietà a foglia piccola adatti ad essere impiegati crudi in gustose insalate.
Ben noti per le qualità nutrizionali, gli spinaci contengono elevati livelli di ferro e calcio, ma la presenza dell’acido ossalico che lega i due minerali, ha come conseguenza che questi non possano essere facilmente assorbiti dal corpo (si consiglia in genere di aggiungere una spruzzata di succo di limone per aumentarne l’assorbimento). Inoltre, grazie all’alto contenuto di vitamine A e C,questa verdura a foglia verde è un prezioso antiossidante, ricco di acido folico, indispensabile soprattutto per le donne in gravidanza.

Per quanto riguarda invece la frutta, oltre agli ultimi agrumi, troviamo le “classiche” e deliziose mele. copertina mele

Il famoso detto “Una mela al giorno toglie il medico di torno” ha certamente un fondo di verità, date le numerose proprietà benefiche di questo frutto portentoso. I nutrienti presenti nella composizione della mela la rendono il frutto più completo. In una mela sono presenti, in perfetto equilibrio, acqua, fibre, vitamine, proteine, zuccheri e sali minerali. La mela fa bene alla pelle e a tutto l’organismo, può essere mangiata con tutta la buccia o solo la polpa. L’importante è averne sempre una nella borsa per un piccolo spTorta-mele-Bimbyuntino sano e goloso.

La mela viene utilizzata anche in cosmetica: la polpa ha proprietà rassodanti, e apposite maschere a base di mela sono considerate eccezionali antirughe. Miscelata con qualche cucchiaio di yogurt la cremina a base di mela è un toccasana contro la pelle spenta.

Con le mele si possono fare tantissime ricette, come la classica e intramontabile torta di mele, ma la nostra proposta del mese è quella di sperimentarla in una preparazione salata, come una gustosa insalata con noci e mele.

 

 

Come sempre, per maggiori informazioni, consigli o richieste scrivete pure a info@tenutedonghia.it

Grazie per l’attenzione e…buon appetito! :)