Eccoci al nostro consueto appuntamento con #MangiaDiStagione, la rubrica in cui cerchiamo di offrirvi dei consigli sui prodotti che ogni mese la natura ci offre da portare in tavola. I vantaggi dei prodotti consumati nella loro stagione di maturazione sono davvero tanti: questi vegetali sono infatti più nutrienti, più gustosi, più ecologici e meno costosi!

Ci siamo lasciati alle spalle l’inverno ed ora possiamo accogliere a braccia aperte i vegetali depurativi della primavera! Infatti insieme alla voglia di stare all’aria aperta e godersi le lunghe giornate di luce abbiamo la possibilità di eliminare le tossine con l’alimentazione. E’ il momento di fare delle belle scorpacciate di frutta e verdure fresche, nutrienti rinfrescanti e adatte per preparare il nostro organismo alle temperature più calde e la nostra pelle all’esposizione solare.

Dunque, cosa ha in serbo per noi il mese di Aprile?

aprile

Come sempre, prendiamo spunto dal celebre “Calendario dell’orto” (http://www.ilcalendariodellorto.com/)

 

Come già anticipato, Aprile è un mese all’insegna della depurazione, anzi #detox, come dettano le ultime tendenze. Per quanto riguarda le verdure, ritornano sulle nostre tavole lattuga, cicorie e ravanelli, tutti ottimi per preparare fresche e ricche insalate, oltre ai preziosi asparagi, ricchissimi di fibre, calcio, fosforo, magnesio e potassio e invece poveri di grassi. Con le sue proprietà antiossidanti, l’asparago è l’alimento ideale per liberarsi delle tossine accumulate durante le fredde giornate invernali. Quando lo acquistate per accorgervi che sia fresco provate a spezzarlo, se si piega ovviamente non lo è. Croccanti e dolci, è il mese di Aprile il periodo migliore per consumare anche i primi piselli della stagione, dolci e croccanti e adatti ad essere gustati anche crudi.

asparagi-proprietà

Per quanto riguarda la frutta, arriva finalmente una delle regine della bella stagione, amata da grandi e piccini, bella, dolce e profumata, Sua Maestà la Fragola!
Molto ricca di vitamine ed in particolare di vitamina C, la fragola anche se rientra nella categoria della frutta è in realtà un falso frutto, infatti i frutti veri e propri sono i cosiddetti acheni ossia i semini gialli che si vedono sulla sua superficie. Discreta fonte di fibre, le fragole hanno pochissime calorie e sono ricche di antiossidantixilitolo, una sostanza ritenuta in grado di proteggere i denti dall’azione della placca e del tartaro.

fragole (1)

Come sempre, per maggiori informazioni, consigli o richieste scrivete pure a info@tenutedonghia.it

Grazie per l’attenzione e…buon appetito! ;)