Tenute D’Onghia…Educational!

http://www.tenutedonghia.it/wp-content/uploads/2016/02/23-febb.png
blog_2

#MangiaDiStagione ad Aprile
 
Eccoci al nostro consueto appuntamento con #MangiaDiStagione, la rubrica in cui cerchiamo di offrirvi dei consigli sui prodotti che ogni mese la natura ci offre da portare in tavola.
Bacco nelle gnostre 2017
 
Sabato 11 e domenica 12 novembre a Noci (Bari), nel cuore della Murgia, va in scena la diciottesima edizione di Bacco nelle Gnostre – Vino novello e caldarroste in sagra, diventato ormai
Festa del Melograno
 
L'autunno è una stagione meravigliosa, in cui la natura ci regala quelle calde tonalità ramate che ancora sanno un po' di estate, e che al tempo stesso ci avvolgono per accompagnarci dolcemente
Quattro(cento) passi in Puglia #6: trasferta a MATERA!
 
Lo sappiamo, questa rubrica nasce come "Quattrocento passi in Puglia", ma per una volta faremo un'eccezione, più che giustificata dallo splendore di questa
#MangiaDiStagione a Marzo
 
Marzo è il mese in cui la primavera entrerà finalmente nelle nostre case con i suoi colori, odori e soprattutto gustosi sapori, tanto attesi durante questo interminabile inverno. Lasciati
Quattro(cento) passi in Puglia #5: Putignano
 
Putignano è uno dei comuni più conosciuti ed amati dell'entroterra barese, che si erge sulla parte sud-orientale delle Murge. E' noto soprattutto per il suo antico Carnevale,
#MangiaDiStagione a Febbraio
 
Prosegue l’inverno e, dopo il lungo e austero gennaio, è la volta di febbraio, il mese più breve e "colorato" dell'anno.

Lo sappiamo, con San Valentino e Carnevale è facile che
Quattro(cento) passi in Puglia #4: Cassano delle Murge
 
Cassano delle Murge (Casséne in dialetto locale), sorge ai piedi del gradino superiore delle Murge, a una trentina di km da Bari. Dall'alto dei suoi oltre
Quattro(cento) passi in Puglia #3: Santeramo in Colle
 
Santeramo in Colle, detta più semplicemente Santeramo o Sandéreme in dialetto locale, sorge sull'altopiano delle Murge, al confine tra Puglia e Basilicata.
#MangiaDiStagione di Gennaio
 
BUON ANNO! 
Dopo gli eccessi delle feste che stanno per concludersi, in genere quello di mettersi a dieta è uno dei propositi della maggior parte di noi. Per cui, dato che la terra
Natale in Puglia: i dolci della tradizione
 
Se si domanda a un pugliese qual è il piatto tipico natalizio della sua terra, la maggior parte indicherà un dolce, diverso forse a seconda della sua provincia di appartenenza,
Quattro(cento) passi in Puglia #2: Monte Sannace
 
A circa 5 km da Gioia del Colle, sorge il Parco Archeologico di Monte Sannace, istituito alla fine degli anni ’70, in seguito ad una lunga serie di campagne di
#MangiaDiStagione di Dicembre
 
E' arrivato Dicembre, tempo di feste, luci e regali.
Così, sperando di farvi un regalo gradito, abbiamo deciso di inaugurare una nuova rubrica, #MangiaDiStagione, in cui ogni primo
Quattro(cento) passi in Puglia #1: Gioia del Colle
 
Pensiamo che occuparsi di una struttura ricettiva in una terra splendida e generosa come la Puglia sia una fortuna, e vorremmo condividere un po' di questa fortuna
GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO (Museo/Castello di Gioia del Colle, 24-25 Settembre 2016)
 
Anche il Museo Nazionale Archeologico di Gioia del Colle, Polo Museale della Puglia, aderisce alle Giornate Europee del
Alberobello Light Festival (23 - 31 Luglio 2016)
 
Dal 23 al 31 luglio 2016 i trulli torneranno a illuminarsi per l’Alberobello Light Festival.
Torna, dopo il successo delle edizioni precedenti, la versione estiva
Festa della Bruna - 627^ Edizione (Matera, 2 luglio 2016)
 
Il 2 luglio di ogni anno, Matera celebra la secolare festa della Madonna della Bruna, protettrice della città. Si tratta di una festa che ha alle spalle
26^ Sagra della Ciliegia Ferrovia - Turi, 11-12 giugno 2016
 
Nei giorni 11 e 12 Giugno 2016 appuntamento a Turi (BA), per festeggiare "l'Oro Rosso di Puglia" con tante novità e un calendario fitto di eventi!

La
Festa Patronale di Gioia del Colle - San Filippo Neri (25-26-27 Maggio 2016)
 
La festa in onore di San Filippo fu introdotta a Gioia del Colle nel 1703. Anticamente, era Santa Sofia a proteggere la cittadina, ma
Le Vie dei Casari (Santeramo in Colle, dal 13 al 15 Maggio 2016)
 
Si inaugura stasera la prima edizione de "Le Vie dei Casari", manifestazione eno-gastronomica tutta dedicata alle specialità casearie del territorio
Alle Tenute D’Onghia si fa – anche – cultura. Essendo un agriturismo, ma soprattutto un’azienda agricola biologica, crediamo che sia importante promuovere e sostenere iniziative che contribuiscano alla conoscenza e alla diffusione di tematiche legate all’agricoltura biologica e sostenibile.

Martedì 23 febbraio 2016 ospiteremo il Workshop «Metodi di gestione ecosostenibili nella produzione di uve da tavola apirene» – Risultati del progetto ECO.APIREN.

Il progetto ECO.APIREN (D.M. MIP.A.A.F 26763/7818/2011 del 15/12/2011, Bando Progetti di ricerca per PMI agricole proposti da piccole e medie imprese condotte da giovani imprenditori agricoli), con riferimento alle cultivar apirene Sugrathirteen (MIDNIGHT BEAUTY® brand) e Sugraeighteen (SOPHIA SEEDLESS® brand) mira alla applicazione in viticoltura da tavola bio delle seguenti agrotecniche ecosostenibili:

• Confronto tra lavorazioni meccaniche del suolo: inerbimento semi-permanente dell’interfilare con Trifolium subterraneum L., ssp. brachycalycinum e inerbimento naturale dell’interfila.

• Validazione del sistema di allevamento ad Y in alternativa al classico tendone tipo Puglia

• Incremento della precocità di maturazione e delle caratteristiche compositive di Sugrathirteen® e Sugraeighteen® con l’utilizzo di specifici film plastici colorati fotoselettivi per consentire il raggiungimento di elevati standard qualitativi delle produzioni di uva da tavola bio.

Interverranno rappresentanti del MIPAAF Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del CREA-UTV (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), di APOFRUIT e dell’Università degli Studi di Bari. Conclude i lavori il “padrone di casa”, l’imprenditore agricolo Giuseppe D’Onghia.

Ingresso libero. Posti limitati.

Gli interessati possono chiamare il numero 3664153952 o scrivere a info@tenutedonghia.it per prenotarsi.

In allegato la locandina dell’evento: Martedì-23-febbraio-2016